Il nostro lavoro

Nella sua qualità di organizzazione intergovernativa, l’ICCROM è composto da Stati membri. Se sei un professionista, uno studente o un’istituzione che si occupa della tutela del patrimonio culturale, e che opera in un paese che ha aderito allo Statuto dell’ICCROM, puoi avvalerti dei seguenti benefici:

  • Le organizzazioni possono collaborare ai programmi che l’ICCROM conduce per la conservazione del patrimonio culturale, e prendere parte alle iniziative internazionali e regionali.
  • I professionisti possono candidarsi per partecipare ai corsi dell’ICCROM, che godono di molto apprezzamento e sono mirati allo sviluppo delle competenze e all’ampliamento della rete di relazioni professionali.
  • I professionisti e i laureati possono candidarsi per i programmi di borse di studio e stage proposti dall’ICCROM.
  • I professionisti, gli studenti e i laureati sono invitati a utilizzare la biblioteca e il servizio di reperimento e consegna di documenti.
  • Le istituzioni pubbliche e le organizzazioni non-profit possono usufruire del nostro Servizio di Assistenza Tecnica (SAT), che mette a disposizione documenti riguardanti la conservazione dei beni culturali per specifici progetti ed esigenze.
  • Le organizzazioni e i professionisti possono richiedere all’ICCROM consulenze sui temi della conservazione del patrimonio culturale.

Orientamenti strategici

L’ICCROM ha individuato una serie di orientamenti strategici volti a migliorare l’organizzazione. Nel perseguire tali strategie nel lavoro del Centro, ci proponiamo di esercitare la nostra influenza sul futuro sviluppo delle attività di conservazione nel loro complesso. Le principali aree d’interesse sono tre: formazione, ricerca e comunicazione, informazione e consulenza, non disgiunte dai loro rispettivi obiettivi.

Formazione

  • garantire la qualità e la pertinenza della formazione dell’ICCROM.

Ricerca

  • ripristinare ed evidenziare il ruolo importante della scienza dei materiali, delle metodologie scientifiche e della scienza della conservazione nei programmi e nelle attività dell’ICCROM;
  • garantire che l’ICCROM continui ad adottare un approccio interdisciplinare e a integrare i risultati della ricerca negli ambiti collegati alla conservazione.

Comunicazione, informazione, consulenza

  • garantire che l’ICCROM continui a essere per gli Stati membri una fonte affidabile e aggiornata per il reperimento di informazioni e consulenze.

Governance

  • L’ICCROM è governato da un’Assemblea Generale composta dai delegati di tutti gli Stati membri.
  • Il Consiglio dell’ICCROM è composto da venticinque membri eletti dall’Assemblea Generale.
  • Il Segretariato dell’ICCROM è composto dal Direttore Generale e dal suo Staff.

Comments are closed.