Cos’è l’ICCROM

This-is-my-heritage-MexicoL’ICCROM è l’unica istituzione del suo genere alla quale sia stato affidato il mandato di promuovere la conservazione di ogni tipo di patrimonio culturale. È un’organizzazione intergovernativa al servizio dei suoi Stati membri.

In un’epoca in cui le economie, le città e le idee sono in rapida evoluzione in questo mondo globalizzato, il patrimonio culturale definisce la nostra identità di comunità e di membri delle comunità. E’ l’essenza stessa di ciò che ci rende umani, ed è una parte della nostra vita di ogni giorno.

La Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo proclama: “Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico e ai suoi benefici”. La cura del patrimonio culturale garantisce questo diritto e contribuisce al benessere di tutti.

L’ICCROM contribuisce alla tutela dei beni culturali offrendo conoscenze, strumenti e formazione a chi dedica le proprie energie alla conservazione del patrimonio. Il lavoro si svolge a livello internazionale e di governi, in collaborazione con le istituzioni e tramite l’impiego di motivati professionisti sul campo. Tramite la sua attività di sensibilizzazione e di comunicazione, il Centro intende coinvolgere le nuove generazioni di futuri professionisti e il grande pubblico che segue con interesse le vicende del patrimonio culturale.

In tutto il mondo, il Centro si avvale di una rete di professionisti che si dedicano con passione alla tutela del patrimonio culturale.

Contribuiamo alla conservazione del patrimonio culturale nel mondo, oggi e per il futuro, operando in cinque principali settori: formazione, informazione, ricerca, cooperazione e sensibilizzazione.

Formazione

L’ICCROM contribuisce alla formazione di esperti della conservazione, tramite lo sviluppo di nuovi strumenti e materiali didattici e organizzando in tutto il mondo attività di formazione professionale. Dal 1966, i corsi dell’ICCROM sono stati frequentati da oltre 6 900 professionisti.

Informazione

L’ICCROM possiede una delle biblioteche specializzate in conservazione di beni culturali (heritage conservation) più importanti del mondo. La collezione della biblioteca contiene monografie, rapporti e riviste specializzate in più di sessanta lingue con un catalogo di oltre 115 000 schede bibliografiche. L’ICCROM possiede altresì una collezione di più di 17 000 immagini. Inoltre, il sito web offre informazioni dettagliate sugli eventi e le opportunità di formazione a livello internazionale nell’ambito della conservazione e del restauro.

Ricerca

L’ICCROM organizza e coordina incontri volti a concordare approcci e metodi comuni, e a definire a livello internazionale l’etica, i criteri e le norme tecniche per le buone pratiche della conservazione e del restauro. Per gli esperti della conservazione il Laboratorio dell’ICCROM costituisce allo stesso tempo una risorsa e un punto di riferimento.

Cooperazione

Tutte le attività dell’ICCROM coinvolgono partner istituzionali e professionali. La cooperazione si realizza sotto forma di consulenze tecniche, rapporti di collaborazione, istruzione e formazione.

Sensibilizzazione

L’ICCROM diffonde materiali didattici, e organizza laboratori e altre attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica e a sostenere le attività della conservazione.

Comments are closed.