Patrimonio Mondiale

Brasilia World Heritage Site

Migliorare le pratiche di conservazione e gestione nel Patrimonio Mondiale

I beni del Patrimonio Mondiale sono in tutto il mondo simboli della conservazione. Le nuove conoscenze e i nuovi concetti sviluppati nel contesto del Patrimonio Mondiale sono spesso diffusi per facilitare la conservazione dei siti in un ambito più vasto. I beni del Patrimonio Mondiale sono quasi sempre siti complessi, dove si combinano valori appartenenti a ciò che è immobile con altri valori che appartengono a ciò che è mobile e immateriale.

Mentre la Convenzione stessa si concentra sul patrimonio immobiliare, esiste una forte necessità di sviluppare approcci integrati alla conservazione e alla gestione dei beni del Patrimonio Mondiale, in cui confluiscono le cure da destinare al patrimonio immobiliare e quelle che riguardano i beni mobili e immateriali che vi sono custoditi.

Nella sua qualità di organo consultivo della Convenzione sul Patrimonio Mondiale, l’ICCROM dispone di una opportunità unica per trarre frutto dalle conoscenze acquisite in seno al sistema del Patrimonio Mondiale, per aiutare gli Stati membri a migliorare le attività di conservazione e di gestione dei beni del Patrimonio Mondiale e di una più vasta gamma di siti. Il suo ruolo all’interno della Convenzione consente all’ICCROM di comprendere meglio e più in profondità le esigenze della conservazione in un quadro più vasto, a beneficio dell’insieme delle attività che svolge per la conservazione del patrimonio culturale immobiliare.

Il ruolo specifico che ricopre nell’ambito della formazione, consente inoltre all’ICCROM di avere accesso alle informazioni relative alle esigenze della formazione, che hanno valore non solo nel contesto del Patrimonio Mondiale, ma anche su una ben più vasta scala.

Vedi inoltre:

Comments are closed.