Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali

APOYOnline - 30 anni per la conservazione del patrimonio culturale nelle Americhe

APOYOnline – Associazione per la conservazione del patrimonio culturale delle Americhe

30 anni per costruire ponti e creare percorsi per la conservazione del patrimonio culturale nelle Americhe.

APOYOnline

APOYOnline (ex APOYO) è stata fondata nel 1989 con l'obiettivo di costruire ponti di comunicazione multilingue in tutto il continente americano, affinché tutti i professionisti della conservazione del patrimonio culturale potessero confrontarsi e ricevere una formazione e informazioni tecniche aggiornate in spagnolo e portoghese. Oggi, 30 anni dopo, più di 4.200 professionisti in America Latina, Caraibi e altri paesi di lingua spagnola e portoghese sono collegati e quasi 1.000 professionisti provenienti da 27 paesi diversi hanno beneficiato di una formazione specializzata tramite eventi multilingue organizzati da APOYOnline.

Organizzazione popolare gestita esclusivamente da volontari, APOYOnline ha instaurato negli anni collaborazioni, partnership e accordi bilaterali con molte organizzazioni nazionali e internazionali. Dal 2015, abbiamo inoltre ampliato le attività di raccolta fondi creando una solida rete di sostenitori. Come risultato, abbiamo tradotto pubblicazioni tecniche chiave e materiale di riferimento in spagnolo e portoghese, abbiamo organizzato workshop multilingue su argomenti che spaziano dalla preparazione e risposta alle emergenze alla conservazione in un bilancio, abbiamo organizzato conferenze regionali e internazionali nel continente americano e offerto centinaia di borse di studio per lo sviluppo professionale.

 

Conferenza per il 30° anniversario di APOYOnline a Rio de Janeiro, Brasile.

Per celebrare il nostro 30° anniversario abbiamo organizzato la " Conferenza per il 30° Anniversario di APOYOnline e Workshop sulla Conservazione Fotografica". La conferenza si è svolta nel settembre 2019 a Rio de Janeiro, Brasile, in collaborazione con la Fondazione Oswaldo Cruz (Fiocruz), la Casa de Rui Barbosa, e l'Università del Delaware. Più di 220 delegati provenienti da America Latina, Stati Uniti, Canada, Portogallo, e Spagna, tra cui 16 panelist di tutto il mondo hanno condiviso le loro esperienze di networking e comunicazione, digitalizzazione e conservazione digitale, sviluppo professionale e formazione in materia di conservazione e conservazione preventiva e gestione dei rischi (il programma della conferenza e un libro riassuntivo sono disponibile online). Tali temi sono stati affrontati inoltre nelle presentazioni di 32 relatori e 53 poster provenienti da 17 paesi: Argentina, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Cuba, Repubblica Dominicana, Guatemala, Honduras, Messico, Perù, Portogallo, Spagna, Uruguay, Stati Uniti d'America e Venezuela.

La video intervista tra Gaël de Guichen, Consigliere Speciale del Direttore Generale, ICCROM, e Jose Luiz Pedersoli, Program Manager, Conservazione delle collezioni, ICCROM, ha rappresentato un momento speciale con un dialogo illuminante sulla conservazione preventiva: passato e futuro.

Di particolare rilievo è stata una toccante presentazione di Alexander Kellner, direttore del Museo Nazionale del Brasile, incentrata sul salvataggio e il recupero della collezione devastata dal disastroso incendio avvenuto un anno fa e sugli sforzi attuali per mantenere in vita il Museo.

Condotto da Debbie Hess Norris (Università del Delaware), il workshop di due giorni sulla conservazione fotografica rivolto 60 partecipanti ha trattato i materiali spaziando dalla carta salata alla stampa digitale, coinvolgendo Nora Kennedy (Metropolitan Museum of Art), Sarah Freeman e Ronel Namde (J.Paul Getty Museum), Amber Kehoe (The Harry Ransom Center) in conferenze e sessioni pratiche, tra le quali spicca un esercizio di risposta alle catastrofi.

Grazie alla generosità di oltre 25 sponsor aziendali e privati, APOYOnline è stata in grado di versare un compenso parziale a oltre 190 partecipanti. Oltre il 35% dei partecipanti alla conferenza e al workshop era costituito da studenti di vari corsi di laurea, laurea specialistica e dottorato di ricerca in America Latina e Portogallo. Questo ha portato ad un dibattito molto stimolante durante la settimana, avviato da una comunità studentesca particolarmente entusiasta. APOYOnline è molto orgogliosa di contribuire allo sviluppo della futura generazione di professionisti nella conservazione del patrimonio culturale, i nostri futuri colleghi.

Una sessione finale del workshop guidato da APOYOnline ha trattato le tappe successive per rafforzare le opportunità educative in tutto il continente americano e le opportunità per costruire partnership più forti e sostenibili.

 

Apoyonline

Iniziativa Manos a la Obra

Nel 2018 abbiamo lanciato "Manos a la obra" ("Helping Hands"), un'iniziativa di volontariato incentrata sulla comunità, creata per la restituzione alle comunità locali che ospitano le conferenze APOYOnline. Nel 2018, i partecipanti alla conferenza hanno svolto attività di cura delle collezioni presso l'Archivo Histórico Municipal de la Ciudad de La Antigua, in Guatemala. La Manos a la obra 2019 è stata realizzata presso l'Archivio Pubblico dello Stato di Rio de Janeiro (APERJ) durante la Conferenza del 30° Anniversario.

Vogliamo continuare questa iniziativa in occasione di eventi futuri.

Campagne di donazione e fondi per borse di studio

Nel corso degli anni, APOYOnline ha condotto iniziative speciali per sostenere le istituzioni latinoamericane e caraibiche in difficoltà. Dopo la stagione degli uragani del 2017 che ha colpito i Caraibi, abbiamo analizzato i bisogni immediati della regione e condotto due campagne di donazione. Abbiamo distribuito donazioni in prima persona, offerte da imprese generose e privati a 22 istituzioni cubane.

Nel 2019, APOYOnline ha lanciato il Toby Raphael Memorial Fund, che intende sostenere le attività di cura e conservazione preventiva in America Latina. Anche quest'anno, il José Orraca Memorial Fund è stato creato per sostenere le attività di sviluppo professionale nel settore della conservazione delle fotografie tra i professionisti latinoamericani.

Il nostro lavoro: le attività future di APOYOnline nelle Americhe

APOYOnline

APOYOnline continuerà a lavorare sulle traduzioni tecniche, alcune delle quali sono già in fase di realizzazione e saranno concluse entro il 2020. Continuerà inoltre ad ampliare le attività di sviluppo professionale e a costruire ulteriori partenariati per collegare le persone e garantire l'accesso alle informazioni sulla conservazione e alla formazione a tutte le regioni della regione.

Il sogno di costruire ponti nelle Americhe è diventato realtà resa possibile solo grazie al lavoro appassionato di molti volontari nel corso di 30 anni, a i quali siamo estremamente riconoscenti. Vogliamo invitare i nostri colleghi nel campo della conservazione in tutto il mondo a sostenere la nostra missione e a seguire le nostre attività sulla nostra pagina web apoyonline.org (disponibile in inglese, spagnolo e portoghese) e sulla nostra pagina Facebook. Trovateci sui social media @apoyonline!

Guidato da Beatriz Haspo e Amparo Rueda, il team di APOYOnline, presente in 5 paesi, si impegna a continuare a raccogliere le sfide che ci attendono per condurre iniziative a sostegno dello sviluppo professionale e dello scambio nella regione. Contiamo sul vostro sostegno per aiutarci a continuare a costruire ponti e percorsi di conservazione nelle Americhe per almeno altri 30 anni!

Autore

  • Beatriz Haspo (Direttrice esecutiva, volontaria)
  • Amparo Rueda (Fondatrice e Vice-Presidente)

Collaboratori

  • Ingrid Frederick (Comunicazione)
  • Leah Bright (Progetti speciali

APOYOnline – Associazione per la conservazione del patrimonio culturale delle Americhe
www.apoyonline.org