Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
Indagine sui monumenti antichi del…

Indagine sui monumenti antichi del Vietnam del Nord, Parigi 1959: un manuale grigio e un viaggio architettonico della mente

Date

Questa sezione, che si alterna ogni mese con i contenuti dell’Archivio, presenta materiale speciale della Biblioteca dell’ICCROM, dando un'idea delle svariate risorse di questa importante collezione.

Survey of ancient monuments of Nord Viet-Nam, Paris 1959 – a grey workbook and a mental walk in the ICCROM Library

È trascorso più di mezzo secolo dalla morte di Louis Bezacier, nato il 4 maggio 1906 nella città francese di Cuffy, nella Valle della Loira, e morto 60 anni dopo, nel maggio 1966. Pur essendo architetto di professione, la passione di Bezacier era l'archeologia, soprattutto quella dell'Estremo Oriente.

Nella sua biografia, Louis Malleret scrive della nomina di Bezacier a Conservatore dei Monumenti del Tonchino dopo il suo arrivo ad Hanoi nel 1935, con la responsabilità di altre aree affidatagli in seguito. Durante il suo incarico, egli documentò e restaurò le costruzioni tradizionali vietnamite in legno.

Malleret descrive Bezacier come il più grande esperto di archeologia del Vietnam, aggiungendo:
"On peut dire que, jusqu'au 1945, il n'est guère d'édifice ancien du Delta du Fleuve Rouge ou de la province de Than-hóa auquel ne se soit intéressé Bezacier qui multipliait les consolidations, réparations, restaurations et réfections partielles".

"Si può dire che, fino al 1945, non vi è quasi nessun edificio antico nel Delta del Fiume Rosso o nella provincia di Than-hóa di cui Bezacier non si sia interessato, intraprendendo un numero sempre maggiore di consolidamenti, riparazioni, restauri e ricostruzioni parziali.”

La Biblioteca dell’ICCROM possiede l'opera di Bezacier Relevés de monuments anciens du Nord Viêt-Nam, pubblicata nel 1959 come sesto volume della serie Collection des Textes et Documents delle Publications de l'École Française d'Extrême Orient.

Questa affascinante collezione di disegni architettonici riflette la sua esperienza nel campo.

Survey of ancient monuments of Nord Viet-Nam, Paris 1959 – a grey workbook and a mental walk in the ICCROM Library

I disegni sono contenuti in una cartella di cartone grigio-marrone, con un dorso rinforzato grigio-blu e una chiusura in abbinamento con nastro grigio-blu. È incluso un libretto con una tabella dei contenuti e le spiegazioni delle 85 tavole in bianco e nero parzialmente piegate, ognuna delle quali mostra piani e prospetti dettagliati di edifici e monumenti storici vietnamiti.

ome è arrivata questa pubblicazione nella nostra biblioteca e perché? Sappiamo che è stata acquistata nel 1977 tramite il libraio Adrien Maisonneuve, ma la ragione non è altrettanto chiara.

Sei anni prima, durante un distaccamento di tre anni presso l'ICCROM, il conservatore di architettura americano W.B. Morton si era recato in missione a Hue, in Vietnam, tra il 22 ottobre e il 12 novembre 1971. Egli riassunse le sue scoperte in un rapporto per l'allora Istituto Centrale di Roma e questo diede luogo a un'ulteriore missione e a un rapporto più dettagliato per l'UNESCO.

Potrebbe essere stato Morton a raccomandare l'acquisto della collezione di disegni architettonici di Bezacier? Probabilmente non lo sapremo mai. Tuttavia, Relevés de monuments anciens du Nord Viêt-Nam mostra quanto possa essere emozionante immergersi nelle profondità della nostra meravigliosa collezione, dove una cartella grigia senza pretese può trasportarvi in un viaggio in un altro luogo e farvi vivere la storia della conservazione del patrimonio internazionale.