Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali

Circa

Il programma per l'America Latina ed i Caraibi (LAC) risponde alle esigenze dell’importante patrimonio della regione, che comprende 141 siti del patrimonio mondiale con espressioni culturali diverse e significative; molte culture e sottoculture antiche; forti legami tra cultura e natura ed importanti risorse  basate sulle tradizioni indigene ; e arte contemporanea innovativa.

Questo patrimonio affronta minacce causate da fattori sociali, politici, economici e ambientali, tra cui il cambiamento climatico, i pericoli di calamità naturali come uragani, tempeste e terremoti, il turismo di massa, la rapida urbanizzazione, i problemi di governance e la mancanza di consapevolezza e di opportunità di formazione professionale.

LAC si concentrerà sulla gestione del rischio di calamità, in risposta ai numerosi e recenti eventi catastrofici e alle potenziali minacce nella regione. Prenderà anche in considerazione la gestione complessiva del patrimonio culturale, comprese le metodologie e gli strumenti per la pianificazione a lungo termine, con focus specifico sulle valutazioni d'impatto, l’approccio incentrato sulle persone e il collegamento tra natura e cultura.

In tutto il mondo sta crescendo lo slancio per rendere la conservazione più sostenibile, in vista delle continue e crescenti sfide causate dal cambiamento climatico, dalla crescente urbanizzazione e dalla percepita riduzione delle risorse disponibili. L'obiettivo è quello di promuovere la resilienza tra le istituzioni che si occupano di patrimonio culturale ed i professionisti della conservazione, in modo che possano trarre vantaggio dalle opportunità esistenti, comprendere le complesse sfide future e sostenere lo sviluppo sostenibile.

Lo spagnolo ed il portoghese saranno le lingue principali delle attività del programma LAC per promuovere una più ampia inclusione dei professionisti della conservazione così come dei professionisti di altri campi.

Notizie