Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
AWHD web ICCROM

Giornata del Patrimonio Mondiale Africano 2024: il futuro del Patrimonio Mondiale in Africa è nelle mani dei giovani

La Giornata del Patrimonio Mondiale Africano, proclamata dalla 38a sessione della Conferenza generale dell'UNESCO nel novembre 2015, è un'occasione per discutere del futuro del patrimonio in Africa e per consentire alle persone di tutto il mondo, in particolare agli africani, di celebrare il patrimonio culturale e naturale unico del continente.

Rafforzare i legami Italia-Africa: valorizzare i giovani attraverso lo scambio culturale

Rafforzare i legami Italia-Africa: valorizzare i giovani attraverso lo scambio culturale

Il 15 aprile si è svolta la Conferenza internazionale "Fostering Italy-Africa relations: enhancing business and cultural exchange". Questo importante evento è stato organizzato congiuntamente dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e dall'ICCROM.

A Roma la conferenza internazionale sulle relazioni culturali tra Italia e Africa

Fostering Italy - Africa Relations: Enhancing Business and Cultural Exchange
È dedicata alle relazioni culturali tra l’Italia e i Paesi africani la conferenza internazionale Fostering Italy-Africa relations: enhancing business and cultural exchange, promossa dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e dal Centro Internazionale di Studi per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali – ICCROM, in programma il 15 aprile nell’Auditorium della Biblioteca nazionale centrale di Roma.
ICCROM Newsletter

Iscriviti alla newsletter mensile dell'ICCROM per ricevere aggiornamenti sul patrimonio culturale

Whether you're a heritage professional or simply passionate about preserving cultural heritage, our newsletter has something for you!

Young Africans take action to protect their heritage against climate change

I giovani africani si attivano per proteggere il loro patrimonio dai cambiamenti climatici

Il 7° African World Heritage Youth Forum è un faro di speranza, che mostra la dedizione e l'ingegno dei giovani africani determinati a proteggere il loro patrimonio dai cambiamenti climatici per le generazioni future.

Creare capacità imprenditoriali nel settore dei beni culturali

Creare capacità imprenditoriali nel settore dei beni culturali

Il 18 dicembre 2023 abbiamo festeggiato il completamento della prima fase del workshop sull'imprenditorialità del nostro progetto Undertaking Business in Culture (UBIC). Questa fase cruciale di tre mesi ha riunito 20 imprenditori culturali di talento e motivati provenienti dall'Africa e dall'Europa, che hanno dimostrato non solo la loro passione per l'innovazione, ma anche il loro impegno per la...

ICCROM holiday card 2023

Auguri da Webber Ndoro, Direttore Generale dell'ICCROM

I would like to thank all of you for the outstanding support I received during my six-year term as Director-General. Some moments have proved challenging but always very stimulating, and through the continuous and valuable support of our Member States and partners, the Organization has successfully achieved many goals for the protection and preservation of cultural heritage.

Launch of Utamaduni Heritage Hub in Egypt

Lancio dell’Hub del Patrimonio Utamaduni in Egitto

Il 28 e 29 novembre 2023, l'ICCROM, insieme all'Università Senghor e a più di 10 esperti provenienti da organizzazioni e ambienti diversi, si sono riuniti per assistere al lancio dell'Hub del Patrimonio Utamaduni, il primo Hub del Patrimonio in Egitto. Il termine "Utamaduni" sta per patrimonio in lingua swahili, mentre "Tamaduni" si traduce in civiltà in arabo.

A successful 33rd General Assembly, marking the beginning of a promising new chapter for ICCROM

Una 33a Assemblea Generale di successo, che segna l'inizio di un nuovo promettente capitolo per l'ICCROM

Si è conclusa a Roma la 33a sessione dell'Assemblea generale dell'ICCROM. Le delegazioni nazionali dei nostri 137 Stati membri - così come gli osservatori di Paesi non membri, organizzazioni intergovernative e altre istituzioni partner - hanno partecipato all'evento biennale di due giorni ospitato presso la sede dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) per...

teramo 2023

Colmare il divario tra Africa ed Europa per una cultura sostenibile e la sicurezza agroalimentare

La quinta Conferenza per i partenariati accademici euro-africani ha riunito personalità dalle università africane e giovani talenti dotati di competenze nelle scienze agricole e culturali, nella ricerca, nella conservazione e nella valorizzazione del patrimonio paesaggistico, per creare connessioni tra i Paesi e gettare le basi per il progresso in questi settori critici.