Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
Guida alla gestione dei rischi in…

Guida alla gestione dei rischi in spagnolo e portoghese

Guia de gestion de riesgos

L'ICCROM e Ibermuseos pubblicano una Guida alla gestione dei rischi per il patrimonio museale in spagnolo e portoghese

L'ICCROM e il Programma Ibermuseos stanno lanciando l'adattamento spagnolo e portoghese di A Guide to Risk Management of Cultural Heritage (Una guida alla gestione dei rischi per il patrimonio culturale), originariamente pubblicata in inglese e arabo dall'ICCROM e dall'Istituto Canadese di Conservazione. Questa nuova guida, adattata appositamente per i musei, è il primo passo verso una fruttuosa collaborazione tra le due organizzazioni, che fornirà una serie di strumenti, documenti e ricerche per la preservazione, la conservazione e la gestione del patrimonio culturale nella regione iberoamericana.

Illustrata con immagini ed esempi, la Guida presenta il "Metodo ABC" per affrontare i vari rischi che possono riguardare le collezioni museali; fornisce suggerimenti per piani di mitigazione e consente ai professionisti del patrimonio di stabilire le giuste priorità per le operazioni. Questa risorsa supporterà professionisti e istituzioni nella cura delle loro collezioni, nonché nella pianificazione e nell'implementazione di politiche per la conservazione e la sicurezza a lungo termine.

Guia de gestao de riscos

La traduzione in spagnolo e portoghese rappresenta un contributo del programma Ibermuseos per i musei dei paesi iberoamericani. L'obiettivo è quello di rendere maggiormente accessibili risorse di conoscenza fondamentali per identificare e valutare i rischi.

Queste traduzioni fanno parte delle attività della "Linea di supporto per il patrimonio museale nelle situazioni di rischio" del Programma Ibermuseos e sono state sostenute dalla Agenzia spagnola per la cooperazione internazionale allo sviluppo (AECID). Le versioni originali in inglese e arabo sono state realizzate dal Centro regionale di conservazione ICCROM-ATHAR, a Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti.