Notre-Dame de Paris

L’ICCROM è costernata per l'incendio alla cattedrale di Notre-Dame, ed esprime le sue più sincere condoglianze e la sua solidarietà ai parigini, al popolo francese e alla Chiesa cattolica in questo tragico momento. Si tratta di una perdita immensa per il patrimonio e per il mondo intero.

Patrimonio dell'umanità sulle rive della Senna, questo emblema della civiltà ha un significato eccezionale e universale. La tragedia parigina ha provocato un'ondata di commozione in tutto il mondo. I capi di Stato e le principali organizzazioni hanno espresso la loro solidarietà ai francesi e ai professionisti dell'emergenza e del patrimonio, che hanno combattuto l'incendio e che si preparano per la fase di recupero.

Audrey Azoulay, Direttrice generale dell’UNESCO a Parigi ha affermato : “Provo immenso dolore davanti al drammatico incendio alla cattedrale di #NotreDame, iscritta al #Patrimonio mondiale dal 1991. L’#UNESCO segue da vicino la situazione ed è al fianco della Francia per salvaguardare e riabilitare questo patrimonio inestimabile

Incendie_Notre_Dame_©-LeLaisserPasserA38---cc-by-sa-4.0
© LeLaisserPasserA38-cc-by-sa-4.0

Anche António Guterres, Segretario generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha inviato un tweet: “Sono inorridito dalle immagini dell'incendio che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame, un gioiello unico del patrimonio mondiale, che regna sovrano su Parigi fin dal XIV secolo. Il mio pensiero va al popolo e al governo francese.”

Emmanuel Macron, presidente della Repubblica francese, si è già impegnato a ricostruire l’edificio: “Ricostruiremo la cattedrale di Notre-Dame. Tutti assieme. Fa parte del nostro destino di francesi. Mi impegno personalmente e da domani sarà avviata una sottoscrizione nazionale e anche ben oltre i nostri confini."

Ancora una volta, un incendio ha causato gravi danni a un patrimonio iconico.

Consapevole di questa grave minaccia per il patrimonio culturale, l'ICCROM è profondamente coinvolta nella preparazione specifica a questo tipo di catastrofi e nello sviluppo di una cultura della resilienza e della prevenzione degli incendi all'interno delle organizzazioni culturali. Il Direttore Generale dell'ICCROM, Webber Ndoro, ha affermato:

"In questo momento tragico, l'ICCROM forma un tutt'uno con Parigi e con il mondo. L'ICCROM è pronta a fornire assistenza e sostegno assieme all'equipe dell'UNESCO e a collaborare con il governo francese in qualsiasi modo per valutare i danni.