Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
Prima riunione informativa con gli…

Prima riunione informativa con gli Stati membri dell'ICCROM

Prima riunione informativa con gli Stati membri dell'ICCROM

Il 18 marzo, l’ICCROM ha tenuto la sua prima riunione informativa virtuale per i rappresentanti dei suoi Stati membri con sede a Roma. Tale evento nasce dal desiderio dell’ICCROM di migliorare l'impegno con i suoi Stati membri e di informare le ambasciate locali del suo lavoro.

L'incontro si è aperto con un discorso di benvenuto del direttore generale, Webber Ndoro, seguito da presentazioni che hanno fornito una panoramica dei programmi e delle attività dell’ICCROM per quanto riguarda i suoi tre Orientamenti  Strategici:

  1. Focalizzazione sulle preoccupazioni mondiali per il patrimonio mondiale - presentato da Valerie Magar, Manager dell'Unità Programmi
  2. Creazione di una rete globale diversificata e inclusiva - presentato da Zaki Aslan, Direttore dell'ufficio regionale ICCROM-Sharjah
  3. Potenziamento e trasformazione dell’ICCROM - presentato da Joseph King, Direttore dell'Unità di Partenariati e Comunicazione

 

Scarica le presentazioni degli oratori 

 

Ha fatto seguito una sessione di domande e risposte, in cui i delegati hanno avuto la possibilità di prendere la parola. Hanno così espresso il loro apprezzamento per questa prima riunione informativa degli Stati membri e il loro desiderio di una più forte collaborazione con l’ICCROM in futuro.

Questo evento è stato il primo del suo genere per l’ICCROM, ma di certo non sarà l'ultimo. Infatti, è stato suggerito di tenere incontri simili ogni anno, e in futuro ci saranno inoltre incontri informativi regionali e tematici. L’ICCROM desidera ringraziare i delegati e gli ospiti che hanno partecipato alla riunione in rappresentanza di 79 Stati membri dell’ICCROM e dell'osservatore permanente. In questi tempi incerti e difficili, siamo impegnati più che mai a sostenere le nostre comunità e a servire i nostri Stati membri e i nostri partner.