Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali

Sondaggio sui posti di lavoro e gli annunci

Heritage Science

Cosa cercano i datori di lavoro e quali sono le condizioni lavorative offerte?

Scopri di più sul mercato del lavoro delle scienze della conservazione del patrimonio.

In questo sondaggio, sono stati analizzati in totale 89 annunci di lavoro pubblicati tra il 2008 e il 2013 su due importanti piattaforme internazionali (il sito web dell'ICCROM e la Conservation DistList) per identificare le condizioni di lavoro proposte; la tipologia e l'ubicazione delle istituzioni di assunzione; le qualifiche accademiche e l'esperienza richieste.

Tra gli annunci di posti vacanti oggetto del sondaggio, i musei erano indicati come il principale datore di lavoro, per il 54% delle offerte di lavoro, la maggior parte delle quali riguardavano un livello di metà carriera (70%), con solo l'11% delle posizioni offerte come primo impiego. Particolarmente preoccupante è il fatto che la maggior parte delle posizioni fossero offerte a tempo determinato, con un durata dell'incarico inferiore a 5 anni (51%), mentre solo l'8% era indicato come un incarico a tempo indeterminato.