Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
Alain Godonou nominato Direttore dei…

Alain Godonou nominato Direttore dei musei dell'agenzia nazionale del Benin per il patrimonio culturale

Alain Godonou made Director of Museums of Benin national heritage agency

Alain Godonou, collaboratore di lunga data dell’ICCROM, è stato nominato Direttore del Programma Musei dell’Agence Nationale de promotion des Patrimoines et du Tourisme (ANPT) del Benin lo scorso settembre. La posizione è collegata alla Presidenza della Repubblica.

Alain è un ex studente del programma PREMA dell'ICCROM sulla conservazione preventiva nei musei africani. Nel 2000, ha fondato insieme all'ICCROM la Scuola del Patrimonio Africano (Ecole du Patrimoine Africain - EPA) a Porto Novo Benin, che ha diretto fino al suo trasferimento all'UNESCO nel 2010. Presso l'UNESCO, è stato prima Direttore dei Programmi Culturali, poi Rappresentante degli uffici multinazionali dell'UNESCO per l'Africa Centrale (con sede in Gabon), e successivamente per la regione del Pacifico (con sede a Samoa).

L'ANPT dirige grandi progetti nazionali tra cui il Museo Internazionale della Memoria e della Schiavitù (Musée International de la Mémoire et de l'Esclavage - MIME) nell'ex Forte portoghese di Ouidah, e il Musée de l'épopée des Rois et des Amazones d'Abomey, che promuove lo sviluppo e la valorizzazione dei palazzi reali di Abomey classificati Patrimonio mondiale dell'umanità.

Come da decreto presidenziale, Alain Godonou è anche vicepresidente del Museum and Heritage Cooperation Committee between Benin and France (Comitato di cooperazione tra il Benin e la Francia in materia di musei e patrimonio culturale). Il ruolo di questo comitato è quello di studiare le condizioni per la restituzione dei beni culturali sottratti al paese durante l'era coloniale.