Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
La cultura - l'anello mancante per…

La cultura - l'anello mancante per risolvere le sfide globali

SDGs 11-13 SENDAI

La Giornata Internazionale per la Riduzione del Rischio di Catastrofi (IDDRR) è un'opportunità per riconoscere e comprendere come il patrimonio culturale e naturale di un luogo possa rafforzare la nostra capacità di ridurre il rischio di catastrofi e contribuire ad un futuro più sostenibile. Considerando i rischi climatici, miriamo a costruire resilienza, proponendo un approccio basato sulla centralità delle comunità e creando un collegamento tra   la dimensione sociale e quella ambientale dello sviluppo sostenibile.

Il nostro programma faro, Primo Soccorso e Resilienza per il Patrimonio Culturale in tempi di Crisi (FAR) lavora continuamente per costruire competenze e rafforzare iniziative per la gestione del rischio di calamità sul campo, a sostegno del Sendai Framework for Disaster Risk Reduction per il patrimonio culturale.

inSIGHT– è un gioco partecipativo che sostiene queste iniziative e utilizza le conoscenze della comunità per ridurre il rischio di catastrofi e mitigare il cambiamento climatico. Il gioco permette ai partecipanti di comprendere meglio le interconnessioni tra patrimonio, resilienza climatica e mezzi di sussistenza sostenibili. inSIGHT può aiutare i governi locali a perseguire gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) 11 delle quali su Città e Comunità Sostenibili e SDG 13 sull'Azione per il Clima.

In occasione della Giornata Internazionale per la Riduzione del Rischio di Catastrofi (IDDRR)siamo entusiasti di annunciare la nostra prossima conferenza internazionale, Climate.Culture.Peace, che avrà luogo a gennaio 2022. Sarà un'occasione, tra i vari obiettivi, per "esplorare le connessioni" che rendono la cultura l'anello mancante per risolvere le pressanti sfide globali: dalla mitigazione del rischio climatico alla riduzione del rischio di calamità e alla costruzione della pace.

La cooperazione internazionale e l’approccio basato sulla cultura sono essenziali per sviluppare resilienza in caso di catastrofi e lavorare insieme per un luogo migliore, senza lasciare nessuno indietro.