Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
RE-ORG, edizione internazionale di…

RE-ORG, edizione internazionale di Lisbona

ICCROM - RE-ORG, the Lisbon Edition

Il mese scorso l'ICCROM ha organizzato il 17° workshop RE-ORG presso il Museo di Lisbona in Portogallo. Questo evento di due settimane (dal 15 al 26 ottobre) si è svolto grazie al generoso sostegno della Empresa de Gestão de Equipamentos e Animação Cultural, E.M. Lisbona (EGEAC), del Museo di Lisbona e della Santa Casa da Misericórdia de Lisboa.

Dei partecipanti, tutti professionisti museali, diciassette provenivano dal Portogallo (tra questi sette formatori) e gli altri nove da altre regioni del mondo.

L'obiettivo del workshop era di far conoscere ai partecipanti  il metodo RE-ORG, sviluppato dall'ICCROM e dall'UNESCO in collaborazione con il Canadian Conservation Institute (CCI) per aiutare i musei del mondo a migliorare le aree di deposito esistenti.

I partecipanti hanno lavorato con collezioni importanti del Museo di Lisbona (ceramiche, quadri, prodotti tessili, documenti grafici e arredi). Hanno praticato ogni fase del metodo, dalla preparazione e valutazione delle condizioni, alla pianificazione e realizzazione del progetto di riorganizzazione. Al termine delle due settimane sono stati riorganizzati sei magazzini per una superficie totale di 802 m2.

ICCROM - RE-ORG, the Lisbon Edition

Durante il workshop, i partecipanti hanno inoltre avuto l'opportunità di presentare e discutere i propri progetti RE-ORG, che realizzeranno nei rispettivi musei. Rimarranno in contatto con la rete RE-ORG e l'ICCROM per consulenza e supporto dopo il workshop. Grazie a questa esperienza, i formatori saranno maggiormente in grado di condividere tale  metodo in ulteriori workshop altrove.

Come ha affermato uno dei partecipanti: "È sorprendente come le cose più ovvie siano anche le più difficili da raggiungere. È così gratificante essere qui, condividere il tempo e le esperienze con questi colleghi".

Uno dei più grandi risultati di questo workshop è che ora le aree di deposito del Museo di Lisbona possono essere aperte ai visitatori. Il museo prevede di organizzare visite per gruppi fino a 15 persone.

Isabel Raposo, membro del Consiglio dell'ICCROM che ha seguito lo svolgimento dell’evento e ha fatto visita più volte ai partecipanti, ha commentato: "I magazzini erano immensi e numerosi, gli oggetti così diversi per dimensioni e tipologie. Eppure tutto è stato riorganizzato in due settimane! Sia per i partecipanti che per il museo, questa è un'esperienza che cambia la vita".

Alla cerimonia finale, la direttrice del museo, Joanna Monteiro, si è complimentata con i partecipanti. "RE-ORG Lisboa è stato uno dei progetti più importanti cui il Museo di Lisbona si sia dedicato negli ultimi tre anni", ha detto. "I risultati sono stati perfettamente in linea con i nostri obiettivi, raggiungendo ottime condizioni di conservazione nel deposito principale del museo e mantenendo migliaia di oggetti nelle migliori condizioni di conservazione possibili". In effetti, il risultato ha superato il progetto originale. Per la prima volta, una parte del deposito è stato concepito per essere accessibile al pubblico, proprio come sognavamo".

Scarica il metodo RE-ORG in inglese, francese, spagnolo e portoghese!

Stati Membri rappresentati: Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Cina, Francia, India, Norvegia, Portogallo, Serbia, Spagna