Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
Forum Internazionali di Conservazione…

Forum Internazionali di Conservazione ICCROM-CHA

Cultural Heritage Administration of Korea (CHA) - Logo

Con la collaborazione e il supporto finanziario dell'Amministrazione del Patrimonio Culturale della Repubblica di Corea (CHA), l'ICCROM ha avviato una nuova serie di Forum di Conservazione che sono serviti come centro di riflessione per la regione Asia-Pacifico e oltre. Il programma ha riunito partecipanti provenienti da oltre 20 paesi, per esplorare tematiche contemporanee relative alla gestione del patrimonio culturale nella regione Asia-Pacifico. Ogni forum ha trattato questioni di rilevanza cruciale dibattute a livello mondiale.

Ogni forum annuale si è incentrato sulle tematiche principali relative alla gestione e alla conservazione del patrimonio in Asia. I partecipanti hanno apportato il loro contributo intellettuale unitamente a una vasta esperienza pratica, garantendo che il dibattito fosse incentrato sulle esigenze del patrimonio, dei professionisti della conservazione e della società in generale. Pur concentrandosi in particolare sull'Asia e contribuendo ai processi regionali di sviluppo delle capacità, questi eventi annuali hanno prodotto risultati, che intendono giungere a vantaggio di un pubblico globale. In effetti, due specialisti del patrimonio africano sono stati invitati alle edizioni 2014 e 2015 del Forum, per fare dei paragoni nella pratica utilizzata nelle due regioni. Ogni forum ha portato allo sviluppo di note di orientamento su una specifica tematica della conversazione e di pubblicazioni che analizzano la materia in dettaglio, fornendo al contempo casi studio che riflettono lo stato della pratica della conservazione nella regione.

Gli obiettivi del programma tematico consistevano in:

  • esplorare, esaminare e discutere temi chiave riguardanti la regione Asia-Pacifico, che hanno ripercussioni sulla conservazione e la gestione efficace del patrimonio;
  • formulare note e/o principi di orientamento politico correlati alle tematiche suddette, atti a migliorare e rendere efficace la conservazione e la gestione del patrimonio;
  • contribuire agli sforzi per la costruzione di capacità nella regione.

Questo programma fa parte di un accordo quadro siglato innanzitutto dall'ICCROM e dall'Amministrazione del Patrimonio Culturale della Repubblica di Corea (CHA) nel 2012 e rinnovato successivamente nel 2017. L'accordo non include unicamente il forum annuale, bensì include la costruzione di capacità all'interno del programma CollAsia. Sulla base dei risultati raggiunti ad oggi, sono state identificate nuove attività per quanto attiene la cooperazione e l'educazione alla conservazione, la formazione e la ricerca del patrimonio culturale nella regione Asia-Pacifico che saranno avviate nel prossimo futuro.

Per ulteriori informazioni su ogni forum e sui risultati prodotti, cliccare sul link seguente:

Stati membri rappresentati:

Australia, Bangladesh, Cambogia, Cina, India, Indonesia, Iran, Giappone, Kenya, Malesia, Mongolia, Myanmar, Nepal, Nuova Zelanda, Pakistan, Filippine, Repubblica di Corea, Sri Lanka, Tailandia, Vietnam, Zimbabwe

Stati non-membri rappresentati: Bhutan

Istituzioni:

  • Amministrazione del Patrimonio Culturale della Repubblica di Corea (CHA)
  • Ufficio Nara ACCU,
  • Istituto di ricerca sul patrimonio culturale buddista dell'Ordine Jogye del Buddismo coreano,
  • Dipartimento di archeologia (Sri Lanka),
  • ICOMOS India,
  • National Trust indiano per il patrimonio artistico e culturale,
  • Ministero del patrimonio nazionale (Sri Lanka),
  • Istituto post-laurea di archeologia (Sri Lanka),
  • Centro regionale di archeologia e belle arti SEAMEO SPAFA,
  • Amministrazione statale per il patrimonio culturale (Cina),
  • Università Tsinghua,
  • Università di Kelaniya,
  • Centro WHITRAP Shanghai